Professionista

  

388 CHILOMETRI DI PERCORSI CICLISTICI ATTRAVERSO LA NATURA UNICA DEL PARCO NAZIONALE DI KRKAv

Il Parco nazionale di Krka è una splendida area ciclistica di 109 km² in Croazia con una natura incantevole e un patrimonio storico-culturale intorno al corso più bello del fiume Krka e del fiume Čikola inferiore. Le precipitazioni di calcare hanno creato sette impressionanti cascate.

  

L’ALTMARK – CICLISMO DIVERSO NEL TRIANGOLO AMBURGO-BERLINO-MAGDEBURGO

Il ciclismo ha molte dimensioni e Cyclelive Magazine è il primo a rendere giustizia all’intero spettro. Alcune regioni sono perfette per vincere una serie di sfide. A volte una regione è perfetta per la MTB e/o la bici da strada, mentre un’altra è perfetta per gli irriducibili del ciclismo su strada.

  

ABBINARE IL CICLISMO AI MIGLIORI VINI A TERMENO

La pianura altoatesina intorno a Termeno è una meta ambita dagli amanti dell’asfalto. La natura variegata e la tipica atmosfera altoatesina vi porteranno in un altro mondo. I dintorni di Termeno, Kurtatsch, Margreid e Kurtinig sono una splendida regione da scoprire in bicicletta.

  • ROGER DE VLAEMINCK – ELEGANZA ED EFFICIENZA UNITE SU UNA BICICLETTA DA CORSAROGER DE VLAEMINCK - ELEGANZA ED EFFICIENZA UNITE SU UNA BICICLETTA DA CORSA
    Remco Evenepoel ha compiuto 24 anni il 25 gennaio 2024, e noi abbiamo affiancato il palmares - fino al 24° compleanno - di grandi corridori di varie epoche e paesi. Oggi arriviamo al numero 15 della nostra classifica Roger de Vlaeminck.
    Lees meer…
  • JONAS VINGEGAARD FAVORITO ALLA TIRRENO ADRIATICOJONAS VINGEGAARD FAVORITO ALLA TIRRENO ADRIATICO
    Leri si è svolta la prima tappa della Parigi-Nizza ed è stata subito accompagnata dai fuochi d'artificio del favorito Remco Evenepoel. Tuttavia, l'altro favorito Primoz Roglic non si è lasciato prendere dall'invito di Evenepoel a metterci una pezza e ha mantenuto un profilo basso. Forse la tattica migliore se si vuole essere il vincitore assoluto?
    Lees meer…
  • NUOVO TEST PER REMCO EVENEPOEL ALLA PARIGI-NIZZANUOVO TEST PER REMCO EVENEPOEL ALLA PARIGI-NIZZA
    Domenica tre marzo inizia a Les Mureaux l'82ª edizione della Parigi-Nizza, con Remco Evenepoel e Primoz Roglic grandi favoriti per la vittoria assoluta. La corsa al sole si conclude il 12 marzo sulla Promenade des Anglais di Nizza. Quest'anno il percorso non è proprio favorevole ai velocisti, visto che ci sono solo due tappe in cui potrebbero fare festa. In totale sono previsti 30 colli catalogati su una distanza totale di 1219 km. C'è anche un'altra cronometro a squadre (tappa 3) che, come l'anno scorso, cronometrerà i tempi dei corridori individualmente.
    Lees meer…
  • ROGER DE VLAEMINCK – ELEGANZA ED EFFICIENZA UNITE SU UNA BICICLETTA DA CORSAROGER DE VLAEMINCK - ELEGANZA ED EFFICIENZA UNITE SU UNA BICICLETTA DA CORSA
    Remco Evenepoel ha compiuto 24 anni il 25 gennaio 2024, e noi abbiamo affiancato il palmares – fino al 24° compleanno – di grandi corridori di varie epoche e paesi. Oggi arriviamo al numero 15 della nostra classifica Roger de Vlaeminck.
  • JONAS VINGEGAARD FAVORITO ALLA TIRRENO ADRIATICOJONAS VINGEGAARD FAVORITO ALLA TIRRENO ADRIATICO
    Leri si è svolta la prima tappa della Parigi-Nizza ed è stata subito accompagnata dai fuochi d’artificio del favorito Remco Evenepoel. Tuttavia, l’altro favorito Primoz Roglic non si è lasciato prendere dall’invito di Evenepoel a metterci una pezza e ha mantenuto un profilo basso. Forse la tattica migliore se si vuole essere il vincitore assoluto? ...
  • NUOVO TEST PER REMCO EVENEPOEL ALLA PARIGI-NIZZANUOVO TEST PER REMCO EVENEPOEL ALLA PARIGI-NIZZA
    Domenica tre marzo inizia a Les Mureaux l’82ª edizione della Parigi-Nizza, con Remco Evenepoel e Primoz Roglic grandi favoriti per la vittoria assoluta. La corsa al sole si conclude il 12 marzo sulla Promenade des Anglais di Nizza. Quest’anno il percorso non è proprio favorevole ai velocisti, visto che ci sono solo due tappe in ...
  • CHARLY GAUL – DA ANGELO A EREMITA NELLA FORESTACHARLY GAUL - DA ANGELO A EREMITA NELLA FORESTA
    Il 25 gennaio 2024 Remco Evenepoel ha compiuto 24 anni, e noi abbiamo accostato il palmares – fino al 24° compleanno – di grandi corridori di varie epoche e paesi. Oggi arriviamo al numero quattordici della nostra classifica Charly Gaul.
  • RIK VAN LOOY – L’IMPERATORE DEGLI HERENTALRIK VAN LOOY - L'IMPERATORE DEGLI HERENTAL
    Remco Evenepoel ha compiuto il 25 gennaio 2024, a soli 24 anni, e noi abbiamo accostato il palmares – fino al 24° compleanno – dei più grandi corridori di varie epoche. Oggi arriviamo al numero tredici della nostra classifica Rik Van Looy.
  • LAURENT FIGNON, UNA FIGURA PER I TEMPI CHE FURONOLAURENT FIGNON, UNA FIGURA PER I TEMPI CHE FURONO
    Il 25 gennaio 2024 Remco Evenepoel ha compiuto 24 anni, e noi abbiamo accostato il palmares – fino al 24° compleanno – dei più grandi corridori di varie epoche. Oggi arriviamo al numero 12 della nostra classifica, Laurent Fignon.
  • GIRO DELL’ALGARVE: ARRIVO DOVE SI TROVA LA STATUA REMCO EVENEPOELGIRO DELL'ALGARVE: ARRIVO DOVE SI TROVA LA STATUA REMCO EVENEPOEL
    Dopo l’impressionante vittoria in volata di Gerben Thijssen nella prima tappa di ieri, oggi tocca ai corridori della classifica. Si metteranno alla prova in questa seconda tappa di 171,9 km, per la prima volta sull’Alto da Foia, la cui cima si trova a 902 metri sul livello del mare.
  • VAN AERT E EVENEPOEL INCROCIANO LE SPADE NEL GIRO DELL’ALGARVEVAN AERT E EVENEPOEL INCROCIANO LE SPADE NEL GIRO DELL'ALGARVE
    Come sempre a febbraio, le corse di primavera diventano di settimana in settimana più interessanti e importanti per gli sponsor e per i corridori stessi. Il Tour dell’Algarve inizia oggi con una serie di grandi nomi al via, tutti desiderosi di testare il loro livello di preparazione fisica.
  • MARK CAVENDISH – A CACCIA DEL RECORD DEL TOURMARK CAVENDISH - A CACCIA DEL RECORD DEL TOUR
    Il 25 gennaio 2024 Remco Evenepoel ha compiuto 24 anni, e noi abbiamo accostato il palmares – fino al 24° compleanno – dei più grandi corridori di varie epoche. Oggi arriviamo al numero 11 della nostra classifica Mark Cavendish.
  • ERIC VANDERAERDEN SEMIDIO A 23 ANNIERIC VANDERAERDEN SEMIDIO A 23 ANNI
    Remco Evenepoel ha compiuto 24 anni il 25 gennaio 2024, e noi abbiamo affiancato il palmares – fino al 24° compleanno – dei più grandi corridori di varie epoche. Arriviamo ora al numero dieci della nostra classifica Eric Vanderaerden.
  • FRANK VANDENBROUCKE – DA “GOLDEN BOY” A E NELL’ABISSOFRANK VANDENBROUCKE - DA "GOLDEN BOY" A E NELL'ABISSO
    Remco Evenepoel ha compiuto 24 anni il 25 gennaio 2024, e noi abbiamo affiancato il palmares – fino al 24° compleanno – dei più grandi corridori di varie epoche. Veniamo ora a Frank Vandenbroucke, che è nono nella nostra classifica.
  • FREDDY MAERTENS – UNA CARRIERA DI CADUTE, RIALZATE E RIPARTENZEFREDDY MAERTENS - UNA CARRIERA DI CADUTE, RIALZATE E RIPARTENZE
    Remco Evenepoel ha compiuto 24 anni il 25 gennaio 2024 e noi abbiamo affiancato il palmares – fino al 24° compleanno – dei più grandi corridori di varie epoche. Arriviamo ora a Freddy Maertens, che occupa l’8° posto di questa classifica.
  • PETER SAGAN – UOMO DI SPETTACOLO SU UNA/DUE RUOTEPETER SAGAN - UOMO DI SPETTACOLO SU UNA/DUE RUOTE
    Oggi parliamo di un corridore straordinario che merita molto rispetto e non solo per il suo palmares. Peter Sagan, che insieme a Bernard Hinault occupa il 5° posto di questa classifica, negli ultimi 13 anni è stato per il ciclismo molto più di un ciclista eccezionalmente bravo.
  • GINO BARTALI L’EROE DEL CICLISMO DELLA SECONDA GUERRA MONDIALEGINO BARTALI L'EROE DEL CICLISMO DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE
    Remco Evenepoel compirà 24 anni il 25 gennaio 2024, solo 24 anni, e abbiamo accostato il palmares – fino al 24° compleanno – dei più grandi corridori di varie epoche. Arriviamo ora al numero sette della nostra classifica Gino Bartali.
  • BERNARD HINAULT – IL BRETONE KEIKOP GUIDATO DALLA VOLONTÀ DI ESSERE IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPIBERNARD HINAULT - IL BRETONE KEIKOP GUIDATO DALLA VOLONTÀ DI ESSERE IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI
    Remco Evenepoel ha compiuto 24 anni il 25 gennaio 2024, e noi abbiamo affiancato il palmares – fino al 24° compleanno – dei più grandi corridori di varie epoche. Arriviamo ora al numero cinque (condiviso) della nostra classifica Bernard Hinault.
  • TADEJ POGAČAR AL QUARTO POSTO DI TUTTI I TEMPITADEJ POGAČAR AL QUARTO POSTO DI TUTTI I TEMPI
    Venerdì 19/01/24 abbiamo pubblicato su questo sito l’articolo pubblicato su Cyclelive Magazine 76, con il palmares fino al 24° compleanno dei più grandi corridori della storia del ciclismo. Il punto di partenza di questo dossier è il fatto che Remco Evenepoel compie oggi 24 anni e abbiamo confrontato il palmares – fino a quel 24° ...
  • GUISEPPE SARONNI – CORRIDORE PRECOCE E PLURIVINCITORE IN ITALIAGUISEPPE SARONNI - CORRIDORE PRECOCE E PLURIVINCITORE IN ITALIA
    Venerdì 19 gennaio abbiamo pubblicato su questo sito l’articolo appena apparso su Cyclelive Magazine n. 76 con il palmares fino al 24° compleanno dei più grandi corridori della storia del ciclismo. Il punto di partenza di questo numero è il fatto che Remco Evenepoel compirà 24 anni domani, 25 gennaio 2024, e abbiamo confrontato il ...
  • EVENEPOEL E POGAČAR NELLA TOP FIVE DI TUTTI I TEMPIEVENEPOEL E POGAČAR NELLA TOP FIVE DI TUTTI I TEMPI
    Abbiamo scritto questo articolo tratto da Cyclelive Magazine n. 76 – pubblicato il 19 gennaio 2024, in onore del 24° compleanno di Remco Evenepoel. Remco compie gli anni il 25 gennaio e per noi quel giorno è una pietra miliare per mettere a confronto il suo palmares con quello dei più grandi corridori della storia ...
  • JUMBO-VISMA 2023 – VENI, VIDI, VICIJUMBO-VISMA 2023 - VENI, VIDI, VICI
    Questa massima latina (sono venuto, ho visto, ho conquistato) risale all’epoca precristiana. Ma nelle ultime stagioni ciclistiche è sembrato applicarsi anche alle tattiche del Team Jumbo-Visma ed è stato certamente il motivo guida di Merijn Zeeman, direttore sportivo della squadra. Nel libro “The Plan”, Nando Boers, dopo aver avuto l’opportunità di dare uno sguardo ...
  • IL FERTILE TERRENO DEL CICLISMO SLOVENOIL FERTILE TERRENO DEL CICLISMO SLOVENO
    Quando si visita la bella e verde Slovenia, come appassionati di ciclismo si è naturalmente curiosi di vedere se si trovano molte tracce dell’attuale generazione di ciclisti di punta. Che il ciclismo sia vivo e vegeto qui lo si capisce dal gran numero di ciclisti/cicliste che si incontrano nel tardo pomeriggio e nei fine settimana. ...
  • OLIVO DI OLIVEIRAOLIVO DI OLIVEIRA
    Un titolo forse un po’ strano in cima a un articolo, ma vi spiegheremo tutto. Siamo alla fine di novembre. Sopra di noi un cielo blu acciaio da giorni e con esso una piacevole temperatura media di 20 gradi. Le cose vanno bene nell’Algarve portoghese. La stagione delle vacanze è finita da qualche settimana. Si ...
  • UN NUOVO APICE NELLA CARRIERA DI VICTOR CAMPENAERTSUN NUOVO APICE NELLA CARRIERA DI VICTOR CAMPENAERTS
    Il precampionato 2023 di Victor Campenaerts non è andato esattamente come previsto. Il 18 marzo ha subito una grave caduta a Bredene-Koksijde. Gli esami effettuati all’ospedale di Veurne hanno evidenziato la frattura di una vertebra. Le grandi ambizioni di Victor, espresse all’inizio della stagione, vengono immediatamente messe nel cestino.
  • UNO DUE TREUNO DUE TRE
    In ogni gara si corre per il podio e preferibilmente per il gradino più alto. Ma su un gruppo di 150/160 corridori, per molti è un’utopia anche solo avvicinarsi. Con un primo posto si entra così nei libri di storia. La cosa diventa ancora più bella quando sul podio salgono due corridori della stessa squadra. ...
  • VINCENZO NIBALI: LO SQUALO DI MESSINAVINCENZO NIBALI: LO SQUALO DI MESSINA
    Quando si è amanti della risoluzione di crittogrammi e criptofilatteri, ci si imbatte nelle descrizioni più strane e talvolta più illogiche. Ma bisogna anche dire che a volte ci sono delle vincite tra queste. Tutto dipende dall’ampiezza della vostra parola e della vostra conoscenza generale. Per i risolutori accaniti di crittografia, l’enigma sul giornale del ...
  • REMCO – FERRARI – EVENEPOELREMCO - FERRARI - EVENEPOEL
    Remco Evenepoel ha stupito tutti nella sua prima impresa al Giro d’Italia 2023, vincendo la tappa d’apertura con la maglia di campione belga a cronometro. Ha corso all’impressionante velocità di 55,2 km/h, battendo gli altri specialisti, tra cui il campione del mondo italiano a cronometro e grande favorito di questa tappa, Filippo Ganna.
  • BINIAM ‘BINI’ GIRMAY PUÒ STAPPARE UN’ALTRA BOTTIGLIABINIAM 'BINI' GIRMAY PUÒ STAPPARE UN'ALTRA BOTTIGLIA
    Con il suo secondo posto nella gara su strada degli under 23 ai Campionati del mondo 2021 di Lovanio, era già chiaro che Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux aveva agganciato un corridore di grande talento del continente africano. Con questo risultato è entrato nella storia, essendo il primo ciclista africano di colore a vincere una medaglia in una ...
  • IL RE DELLA VITTORIA RUTGER WOUTERS È SICURO DI ESSERE UN PROFESSIONISTA!IL RE DELLA VITTORIA RUTGER WOUTERS È SICURO DI ESSERE UN PROFESSIONISTA!
    Il 6 ottobre 2022, Rutger Wouters ha scritto il suo nome sul premio annuale per élite senza contratto e U23 a Bornem. Non è poi così speciale, penseranno molti lettori. Ma niente di più sbagliato: è stata la 31ª vittoria stagionale di Rutgers, che ha migliorato il proprio record. Si trattava anche della 125a ...
  • WILLY VAN MALDERGHEM IMMORTALATO A GAVEREWILLY VAN MALDERGHEM IMMORTALATO A GAVERE
    Cinquant’anni fa, l’allora Gaverling Willy Van Malderghem era “le roi des paves” secondo la rivista francese l’Equipe Cyclisme. È stato infatti l’ispiratore della 70ª edizione della Parigi-Roubaix, bagnata e ventosa, il 16 aprile 1972.
  • RIORDINARE O CONSERVARE?RIORDINARE O CONSERVARE?
    Tutti hanno delle fasi della vita in cui iniziano a fare pulizia. Dopotutto, una persona tende a conservare molto e a volte ci si chiede che fine farà il proprio archivio, in questo caso ciclistico, quando si sarà scambiato il presente con l’eterno. Ecco perché è una buona idea fare un po’ di ordine. Fate ...
  • REMCO RESTA REMCO!REMCO RESTA REMCO!
    L’8 maggio 2021, 184 ciclisti professionisti erano al via del 104° Giro d’Italia in Sicilia. Egan Bernal e Simon Yates erano i favoriti assoluti della stampa internazionale, mentre in Belgio – sicuramente alimentata anche dal suo entourage e da una sicurezza di sé senza precedenti – la pressione su Remco Evenepoel era già disumanamente alta. ...
  • TIM MERLIER RENDE ONORE A WOUTER WEYLANDTTIM MERLIER RENDE ONORE A WOUTER WEYLANDT
    Tim Merlier vince subito il primo sprint di gruppo del suo primo Grande Giro. Con le mani in alto e formando la lettera W, ha reso omaggio a Wouter Weylandt, che ha perso la vita al Giro proprio dieci anni fa.